Tasso di interesse negativo

La Banca nazionale (BNS) ha annunciato l’introduzione di un tasso di interesse negativo sugli averi in conto giro detenuti presso la BNS e ha adeguato di conseguenza le Condizioni generali (CG) per tali conti. Il tasso di interesse negativo è applicato soltanto sulla parte degli averi in conto giro che supera un determinato ammontare in franchigia stabilito dalla BNS. Quest’ultimo viene fissato singolarmente per ogni banca in funzione delle riserve minime obbligatorie.

Nota