La BNS come datore di lavoro

La BNS occupa circa 930 persone. Oltre alla posizione ottimale dei suoi uffici (in centro città a Berna e a Zurigo), offre un ambiente di lavoro moderno, dotato delle tecnologie più avanzate.

Parità salariale con "We Pay Fair"

Marchio We pay fair
Sigillo di approvazione Servizio di partenariato sociale per la parità salariale nel settore bancario

La Banca nazionale svizzera si adopera al fine di garantire al proprio personale uguale salario per un lavoro di uguale valore, senza distinzioni di genere. Il risultato dell'analisi della parità salariale, prescritta dalla legge, lo ha confermato. Il Competence Centre for Diversity & Inclusion (CCDI) dell'Università di San Gallo ha condotto l'esame servendosi dello strumento standardizzato Logib, messo a disposizione dalla Confederazione. In virtù dell'esito positivo, alla Banca nazionale svizzera è stato assegnato il sigillo di qualità "WE PAY FAIR" e quello conferito dal Servizio di partenariato sociale per la parità salariale nel settore bancario (SP-Pssb).

Il risultato è incoraggiante e avvalora le analisi interne, realizzate periodicamente nel quadro dei negoziati salariali annuali. È nostra ferma volontà remunerare collaboratrici e collaboratori in base alla loro funzione, e quindi indipendentemente dal loro genere. Continueremo perciò a impegnarci in favore della parità salariale aziendale.

La regolare partecipazione al St.Gallen Diversity Benchmarking ci consente di misurare nel tempo i progressi compiuti in relazione a diversità e inclusione e di confrontarci con le altre aziende del settore.

Marchio St. Gallen Diversity Benchmarking 2022

Conciliabilità della vita professionale e privata

La BNS ha adottato un modello di orario di lavoro annualizzato che permette una maggiore flessibilità a collaboratrici e collaboratori e si basa sulla responsabilità individuale. L'orario di lavoro annuale per gli impieghi a tempo pieno è calcolato su una media di 42 ore settimanali.

Opzioni come il lavoro a tempo parziale, vacanze non retribuite e il telelavoro consentono inoltre di agevolare l'organizzazione personale e l'equilibrio tra lavoro e famiglia.

Fino al compimento del 50º anno di età, le collaboratrici e i collaboratori hanno diritto a 25 giorni di ferie, che diventano 27 fra i 50 e i 60 anni e 30 a partire dai 61 anni di età.

Famiglia

Le collaboratrici hanno diritto a un congedo di maternità retribuito (100% dello stipendio lordo) per un periodo di quattro mesi a partire dalla data del parto. La durata del congedo di paternità è di tre settimane.

Oltre all'assegno cantonale per i figli, i genitori ricevono un assegno familiare annuale aggiuntivo.

La BNS dispone di un centro vacanze in montagna a Hasliberg/Meiringen (Oberland bernese) dove i dipendenti e le loro famiglie possono trascorrere soggiorni a prezzi convenienti. Grazie alla collaborazione con altre banche centrali, la BNS offre parimenti la possibilità di passare giorni di vacanza a condizioni vantaggiose presso altri centri all'estero.

Promozione della salute

La Banca nazionale tiene particolarmente alla salute dei suoi dipendenti e adotta diverse misure per motivarli a condurre uno stile di vita sano e attivo. Ne sono esempio l'importo erogato annualmente per la promozione individuale della salute, le diverse offerte di attività sportive, le postazioni di lavoro allestite ergonomicamente, l'alimentazione sana ed equilibrata presso le mense aziendali di Berna e Zurigo e molto altro ancora.

Anzianità di servizio

Ogni cinque anni di servizio, la BNS ricompensa i dipendenti con un premio sotto forma di giorni di ferie e/o della relativa quota di stipendio. Inoltre, sono previsti congedi sabbatici dopo 20 o 30 anni di servizio.

Retribuzione

La BNS corrisponde stipendi equi e adeguati al mercato, basati sulla formazione ed esperienza professionale come anche sulla posizione e il rendimento di collaboratrici e collaboratori.

Assicurazioni

Il personale della BNS gode di un'ottima copertura assicurativa. La Banca nazionale offre un'assicurazione privata contro gli infortuni e un'assicurazione complementare con assistenza mondiale in caso di infortunio o malattia.

La cassa pensioni della BNS è una società cooperativa giuridicamente indipendente, è autonoma sul piano attuariale e si fonda sul primato dei contributi. I dipendenti possono scegliere in modo flessibile l'età di pensionamento fra i 58 e i 68 anni. La BNS partecipa generosamente ai contributi.

Servizi bancari

La BNS offre a collaboratrici e collaboratori servizi bancari a condizioni agevolate. Questi comprendono ad esempio un conto privato a tasso preferenziale, un deposito titoli e una carta Maestro senza spese nonché una cassetta di sicurezza gratuita.

Reka-Card

Ogni anno i dipendenti possono acquistare a condizioni vantaggiose Valuta Reka fino a un determinato ammontare, da utilizzare per biglietti ferroviari, viaggi, carburante e molto altro ancora.