Aste in dollari USA della BNS

Dal dicembre 2007 la Banca nazionale ha la possibilità di condurre aste di pronti contro termine in dollari USA. Sulla base di un accordo di swap, la US Federal Reserve Bank mette a disposizione delle banche centrali partecipanti dollari USA contro la rispettiva valuta con l'obiettivo di contrastare tensioni indesiderate sui mercati finanziari. Le operazioni PcT in dollari USA della Banca nazionale sono garantite da titoli considerati stanziabili dalla BNS. Non hanno effetto alcuno sull'approvvigionamento di liquidità in franchi, ma facilitano alle controparti della Banca nazionale l'accesso alla liquidità in dollari USA.

Nota sulla partecipazione alle aste

Nota sul regolamento di pagamenti

Annunci d'asta

Risultati