Sondaggio sui mezzi di pagamento presso le imprese svizzere

La Banca nazionale svizzera (BNS) conduce quest'anno un'indagine online presso le imprese attive sul territorio elvetico. Le 2000 aziende coinvolte saranno intervistate su tematiche legate ai mezzi di pagamento, in particolare al circolante.

Obiettivo del sondaggio è ottenere informazioni sull'impiego del contante e individuare quanto prima potenziali cambiamenti. A tal fine le domande verteranno sull'utilizzo e sull'accettazione dei mezzi di pagamento, sulle motivazioni che spingono alla detenzione di contante nonché sull'approvvigionamento.

Caratteristiche del sondaggio

Metodo

Computer Assisted Web Interview (CAWI)

Popolazione statistica

Imprese attive sul territorio nazionale

Procedura di campionamento

Campione estratto dalla base di campionamento utilizzata dall'Ufficio federale di statistica per le rilevazioni relative alle imprese

Periodo del lavoro sul campo

Due mesi (da inizio maggio 2021)

Committente del sondaggio: Banca nazionale svizzera

La Banca nazionale svizzera conduce quale banca centrale indipendente la politica monetaria del Paese e detiene il monopolio dell'emissione di carta moneta. Rifornisce l'economia elvetica con banconote conformi a elevati standard di qualità e sicurezza in funzione delle esigenze del circuito dei pagamenti. Su mandato della Confederazione provvede inoltre a mettere in circolazione la moneta metallica; e nell'ambito del circuito dei pagamenti ha altresì il compito di agevolare e assicurare il buon funzionamento dei sistemi di pagamento senza contante.

Svolgimento del sondaggio - gfs.bern

Per l'inchiesta la BNS collabora con l'istituto di ricerca gfs.bern specializzato in sondaggi di opinione e di mercato. Ulteriori informazioni sull'istituto sono disponibili (in francese, tedesco e inglese) sul sito www.gfsbern.ch.

Per la realizzazione del sondaggio e l'analisi dei risultati la BNS si avvale del supporto di gfs.bern.

Contatto

Per eventuali domande inerenti al questionario telefonare alla hotline dell'istituto gfs.bern al numero 0800 437 123, attiva dal lunedì al venerdì nelle seguenti fasce orarie: 8.00-12.00; 13.00-17.00. In alternativa è possibile contattare l'istituto gfs.bern per e-mail: support@gfsbern.ch.

Per informazioni inerenti al contenuto del sondaggio è possibile rivolgersi a persone di riferimento della BNS, raggiungibili in orario di ufficio al numero +41 58 631 00 00.

Documenti