Gestione ambientale

Dal 1996 la Banca nazionale si avvale di un sistema di gestione ambientale perseguendo la riduzione costante del consumo di risorse e delle emissioni di CO2.

Il rapporto ambientale pubblicato annualmente informa in merito all’efficienza ambientale riferita alla gestione operativa della Banca nazionale.

Nel 2000 è stato analizzato il ciclo di vita delle banconote svizzere, di cui l’ecobilancio mostra l’impatto ambientale, dalla coltivazione del cotone all’incenerimento delle banconote distrutte, passando per i principali processi di produzione, trasporto, stoccaggio e lavorazione (“from the cradle to the grave”).