Cooperazione multilaterale

Nel quadro del proprio mandato la Banca nazionale opera attivamente in varie istituzioni multilaterali: il Fondo monetario internazionale (FMI), la Banca dei regolamenti internazionali (BRI), il Consiglio per la stabilità finanziaria (Financial Stability Board, FSB) e l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE); su invito essa prende parte altresì a determinati incontri del G20. La partecipazione all'FMI, all'FSB e all'OCSE avviene in collaborazione con la Confederazione e, nel caso dell'FSB, anche con l'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).