Banconote e monete

Ritiro delle banconote dell'8ª serie

La Banca nazionale svizzera ritirerà dalla circolazione le banconote dell'8ª serie con effetto al 30 aprile 2021.

A partire da tale data esse non avranno più corso legale e non potranno più essere utilizzate come mezzo di pagamento, manterranno tuttavia il loro valore e potranno essere cambiate in ogni momento e senza limiti di tempo.

Fanno eccezione i pagamenti effettuati presso le casse pubbliche della Confederazione (FFS, Posta), le quali accetteranno le banconote dell'8ª serie fino al 30 ottobre 2021.

Presso gli sportelli di cassa della BNS a Berna e Zurigo, e presso le agenzie BNS, i biglietti dell'8ª serie, come anche quelli della 6ª, potranno invece essere cambiati senza limiti di tempo, in virtù della soppressione del termine per il cambio delle banconote in vigore dal 1º gennaio 2020. Occorre tuttavia tenere presente che alcune agenzie applicano dei limiti all'ammontare dell'importo che può essere cambiato.

Tutte le informazioni a riguardo sono disponibili nella Nota sul cambio di banconote ritirate dalla circolazione.

Mandato

La Banca nazionale detiene il monopolio dell'emissione di banconote in Svizzera. Essa rifornisce l'economia di banconote conformi a elevati requisiti di qualità e di sicurezza. Su mandato della Confederazione provvede inoltre a mettere in circolazione le monete metalliche.

Requisiti

Alle banconote svizzere sono tradizionalmente posti elevati requisiti in termini di sicurezza, funzionalità e veste grafica. La Banca nazionale intende soddisfare pienamente tali requisiti anche con la nuova serie di banconote.

Caratteristiche di sicurezza

L'autenticità delle banconote di tutti i tagli può essere facilmente verificata grazie a caratteristiche di sicurezza ben individuabili. Ciò vale sia per l'ultima serie sia per la nuova.

Informazioni utili

Scoprite quali banconote sono state richiamate, ma sono ancora convertibili, le condizioni alle quali è possibile cambiare banconote e monete deteriorate e le regole da osservare per la riproduzione di banconote. Un sommario di tutte le note è disponibile alla voce Note sulle banconote e monete.